Home » Aziende » Come personalizzare un cappellino con logo

Come personalizzare un cappellino con logo

Il cappellino personalizzato è uno degli accessori più pratici in uso giornaliero, soprattutto dai ragazzi, ma non solo, nel periodo estivo, per i modelli in cotone, ed in inverno per i modelli in lana e pile. Oltre a svolgere la pratica funzione di riparare dal sole in estate, o dal freddo nei periodi invernali, è anche di forte impatto visivo, quindi uno strumento che serve a far identificare il singolo individuo o un gruppo, con il proprio marchio o brand.

Si possono personalizzare i cappellini anche con il logo/marchio dell’ azienda, con il logo del club, associazione, ecc.  Il vantaggio della grande visibilità, lo rende adatto ad essere indossato anche in luoghi affollati come eventi, fiere. Online, al miglior rapporto qualità-prezzo, si possono realizzare i cappellini personalizzati con ricamo frontale, ricamo laterale e anche sul retro. Inolte grazie alle macchine da ricamo multiteste di ultima generazione, oggi diventa anche possibile riuscire a creare  cappelli personalizzati con con grandezza massima del ricamo frontale che può arrivare fino a 16 cm.Ci sono diversi modi per personalizzare un cappellino con logo, uno fra questi è sicuramente la personalizzazione con ricamo 3D.  Il ricamo in rilievo 3D, detto anche, ricamo con gommina, è una delle tecniche più utilizzate dai brand famosi per la produzione e vendita di cappelli visiera piatta. I ricami 3D hanno un rilievo maggiore rispetto al normale ricamo, da qui la forma tridimensionale con uno spessore esterno di circa 3/4 mm.

La lavorazione viene eseguita utilizzando un particolare  tessuto gommato applicato sotto la parte del ricamo che si vuole realizzare. Una volta ricamato, la trama di punti più densa e corposa,  va a ricoprire il tutto. Terminato il ricamo si passa ad un processo, talvolta artigianale, che determina la qualità del berretto personalizzato. Questa è una speciale personalizzazione che utilizza scritte molto spesse e ampie e loghi molto semplici con linee geometriche nette e ben definite. La tecnica è però sconsigliata, per loghi che hanno elementi del disegno troppo piccoli, particolarmente dettagliati e fini, con forme irregolari. Il ricamo 3D con gommina viene utilizzato solo per personalizzare i cappelli   modello snapback o da rapper, caratterizzato con la visiera piatta e il frontale più alto rispetto ai classici cappellini da baseball a 5 o 6 pannelli.  

E’ poi possibile affidarsi agli esperti della stampa cappellini con logo, per realizzare validi strumenti e gadget pronti ad aiutare il brand nelle campagne pubblicitarie, in tantissimi colori, grazie alle migliori tecniche di stampa. In commercio esistono tantissimi modelli di cappellini con il logo: cappellini promozionali, cappellini da baseball, cappellini alla moda con visiera o i cappellini snapback che sono l’ultima tendenza del momento. O ancora, cappellini vintage come i cappellini trucker. Puoi scegliere di personalizzare il cappellino con il logo con stampa serigrafica, in quadricromia, con l’applicazione di Flex e Flock o con la tecnica pregiata del ricamo, realizzabile anche in 3D. Oggi tutto è possibile, basta semplicemente avere un’idea, per il resto, se acquisti online, basta un semplice clic e realizzi il top!

Michael Vittori

About Michael Vittori

Giornalista, Copywriter, SEO & SEM Specialist appassionato di Notti Romagnole. Maggiori Info qui.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

*
= 3 + 5